Nintendo Switch supera il GBA e raggiunge quota 84.59 milioni di console vendute

stonks-switch-copertina-nintendon
L'inarrestabile piccola ibrida Nintendo continua a segnare record, superando anche il Game Boy Advance: chi la fermerà?

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

L’ibrida Nintendo ha ancora un certo slancio

Li aspettavamo con impazienza e sono arrivati: i dati fiscali per il primo trimestre del 2021 di Nintendo ci raccontano ancora una volta la storia di una console di successo.

Se lo scorso anno avevamo lasciato Nintendo Switch appena sotto la soglia degli 80 milioni di console vendute, oggi la ritroviamo abbondantemente sopra. Un anno fiscale molto positivo quello appena conclusosi, che migliora in ogni trimestre il precedente a livello di piazzamento hardware.

Dopo il Nintendo 3DS, superato a fine 2020, a questo giro la “vittima celebre” in famiglia è il Game Boy Advance, superato nei suoi 81.51 milioni di pezzi venduti.

Rimangono ora ormai solo le leggende della casa di Kyoto, nell’ordine Game Boy (118.69 milioni), Wii (101.63 milioni) e l’invincibile Nintendo DS (154.02 milioni)

Riuscirà Nintendo Switch a segnare nuovi record e raggiungere il Game Boy entro la fine del suo ciclo vitale?

Potrebbero interessarti

No more posts to show