News

Takaya Imamura descrive Star Fox 64 come “il gioco della sua vita”

Game

Attraverso un’intervista con IGN, Takaya Imamura racconta nuovi dettagli riguardo lo sviluppo di Star Fox 64, descrivendolo come “il gioco della sua vita”.

Attraverso un’intervista con IGN, Takaya Imamura racconta nuovi dettagli riguardo lo sviluppo di Star Fox 64, descrivendolo come “il gioco della sua vita”.

Star-Fox-64-Takaya-Imamura-NintendOn
Aprile 17, 2021

Un titolo essenziale

In un’intervista pubblicata su IGN, Takaya Imamura, ex character designer di Nintendo, ha parlato della sua carriera. Ha lavorato a fianco di Shigeru Miyamoto per decenni, contribuendo ha plasmare alcuni dei giochi più celebri della compagnia.

takaya-imamura-NintendOn

Nonostante abbia iniziato a lavorare come artista senza conoscenze tecniche, Imamura è stato comunque fortemente coinvolto nel disegnare l’aspetto del primo Star Fox, superando la barriera linguistica tra lui e gli sviluppatori britannici di Argonaut Games.

Star Fox 64 è il gioco della mia vita. È stato una sorta di reboot, ma utilizzando molte idee che non potevamo implementare nell’originale, riuscendo ad arricchire il gioco. Ho lavorato davvero duramente su questo titolo, dalla sceneggiatura, alla creazione delle meccaniche di gioco e della grafica. Ho anche spiegato ai compositori il tipo di musica che volevo per questo capitolo.

L’ex dipendente Nintendo racconta di come sono proseguiti i lavori di Star Fox 64, diventato un progetto sempre più ampio, e di aver lavorato su molti altri aspetti del gioco.

… Mentre continuavamo a lavorare sul progetto, sempre più persone si sono unite e la cosa iniziava a diventare seria. Dal modellare i personaggi, i mech e i nemici fino a lavorare sugli effetti e gli sfondi, ho lavorato davvero su molte cose. A quei tempi era normale lavorare oltre la propria mansione. Per Star Fox 64 sono stato accreditato come art director, ma in realtà ho lavorato su una vasta gamma di compiti.

L’ultima volta che ha collaborato con Miyamoto è stato con Star Fox Zero su Wii U, in particolare con l’anime “La battaglia ha inizio”.

L’ultima volta che [Miyamoto e io] abbiamo lavorato insieme è stato durante la produzione di Star Fox Zero. Stavo supervisionando il progetto e Miyamoto voleva creare un anime. Ho lavorato molto sull’anime insieme a Production I.G e Wit Studio. Ho scritto lo scenario e lo storyboard nelle prime fasi del progetto, da cui i professionisti hanno poi realizzato un anime davvero fantastico. Miyamoto è stato particolarmente coinvolto e ha fornito istruzioni dettagliate. Era presente anche quando abbiamo registrato i dialoghi, si vedeva che aveva davvero a cuore il progetto.

Potrebbe interessarti: F-Zero ha bisogno di una grande idea per rinascere, secondo l’ex character designer

Star Fox è una serie importante per Nintendo, che conta ancora diversi affezionati. Vi piacerebbe vedere un nuovo capitolo per Nintendo Switch?

Fonte: IGN,

One thought on “Takaya Imamura descrive Star Fox 64 come “il gioco della sua vita”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *