Il miglior modo per usare un simulatore di guida? Ovviamente Mario Kart 64!

Mario-Kart-64-Fanatec-nintendon
L'hacker stacksmashing ha pensato bene di portare Super Mario 64 su un simulatore di guida professionale.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Per una vera esperienza poligonale

Mario Kart 64, uscito in Europa nell’ormai lontano 1997 su Nintendo 64, successore di Super Mario Kart per SNES, fu il primo titolo della serie a introdurre una grafica interamente 3D, nonché il supporto per quattro giocatori in simultanea. Pur meno amato dalla critica rispetto al suo predecessore, viene ancora oggi considerato una pietra miliare per la grande N e per la sua console a 64 bit.

L’hacker stacksmashing, recentemente giunto alla ribalta per il suo lavoro sul Game & Watch: Super Mario Bros., ha pensato bene di portare Super Mario 64 su un simulatore di guida professionale.

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe provare l’esperienza di un vecchio Mario Kart su un hardware così sofisticato, anche se l’immagine appare un filino “stretchata”?

Potrebbero interessarti

No more posts to show