Super Smash Bros. Ultimate, Nintendo sta chiedendo la cancellazione dei video contenenti mod

smash-bros-goku-nintendon
Nintendo sta colpendo anche i modder della serie con la richiesta di rimozione dei video da YouTube.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Nintendo vs Smash community parte 2

Dopo l’iniziativa legale di Nintendo of America contro The Big House, l’evento di Super Smash Bros. Melee più importante, ora l’azienda giapponese sta colpendo anche i modder della serie.

Come ha notato un utente di Reddit, diverse mod di costumi o skin caricate su GameBanana hanno iniziato ad attirare l’attenzione di Nintendo che ha richiesto la rimozione da Youtube di video di popolari come quelli degli youtuber Mastaklo e 64iOS.

Le mod per Smash Ultimate sono disponibili da un po ‘di tempo, con skin personalizzate create dai fan che ricreano personaggi famosi assenti dal gioco o semplicemente aggiungono più costumi per quelli già presenti.

La ragione principale per cui questo sembra irritare i fan di Smash è che, secondo loro, sia le mod estetiche che i componenti aggiuntivi come Project Slippi non stanno danneggiando Nintendo, considerando che le mod skin in Ultimate per personaggi come Goku sono completamente gratuite per chiunque sia disposto a scaricarli ed eseguirli.

D’altro canto, Nintendo ha voluto reprimere tutto quello che la società vede come una minaccia alla loro preziosa proprietà intellettuale, dai siti ROM alle mod.

E voi, che ne pensate di questo polverone che sta colpendo la community di Super Smash Bros.?

Potrebbero interessarti

No more posts to show