News

L’illusionista Uri Geller ha dato il permesso di stampare di nuovo le carte Pokémon di Kadabra

Game

Dopo oltre 20 anni, Uri Geller ha ufficialmente autorizzato Nintendo a stampare nuovamente Kadabra sulle carte del GCC Pokémon.

Dopo oltre 20 anni, Uri Geller ha ufficialmente autorizzato Nintendo a stampare nuovamente Kadabra sulle carte del GCC Pokémon.

Uri-Geller-Kadabra-nintendon
Novembre 29, 2020

Dopo oltre 20 anni il Pokémon Psico può tornare nel GCC Pokémon

Uri Geller, per chi non lo conoscesse, è un abile illusionista divenuto famoso a partire dagli anni settanta grazie alle sue abilità di telecinesi, rabdomanzia e telepatia, molto conosciuto in particolare per la sua capacità di piegare i cucchiai con il pensiero o di accelerare e rallentare le lancette degli orologi.

Nel 2000, quando le carte del GCC Pokémon stavano iniziando a diffondersi in tutto il mondo, Geller stesso accusò Nintendo e Game Freak di utilizzare la sua immagine e il suo nome per un personaggio “malvagio e occulto” che inoltre, secondo quanto sostenuto da lui, richiamava addirittura alle SS naziste per via dei segni a forma di S sul suo corpo. Si tratta ovviamente di Kadabra, il cui nome giapponese ユンゲラー (Yungerer) ricorda vagamente quello dell’illusionista, oltre ovviamente alla presenza del cucchiaio simbolo del potere psichico della creatura e considerato un po’ come il marchio di fabbrica di Geller.

Geller perse la causa, ma Nintendo decise comunque di non portare più Kadabra nel Gioco di Carte Collezionabili. Dopo oltre vent’anni Uri Geller ha finalmente rotto il silenzio sulla questione e, tramite una mail al portale TheGamer, ha fatto sapere di aver contattato Nintendo chiedendo il ritorno ufficiale di Kadabra nelle carte Pokémon.

A causa dell’enorme volume di e-mail che continuano a chiedermi di consentire a Nintendo di riportare Kadabra / Yungeller, ho inviato una […] mail al presidente di Nintendo dando loro il permesso di rilanciare Uri Geller – Kadabra / Yungeller in tutto il mondo.

Uri Geller

L’illusionista in persona ha poi fatto sapere di essere terribilmente dispiaciuto per ciò che fece vent’anni fa e si augura che presto Nintendo possa riportare Kadabra nel Gioco di Carte Collezionabili.

Tutto è bene quel che finisce bene. Qualcuno di voi ha ancora qualcuna delle rare carte di Kadabra in circolazione prima del ban? Come quella dedicata al Kadabra di Sabrina, la Capopalestra di Zafferanopoli?

One thought on “L’illusionista Uri Geller ha dato il permesso di stampare di nuovo le carte Pokémon di Kadabra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *