Il Game & Watch: Super Mario Bros. non ha più segreti! Ora girano anche Pokémon e Zelda

Game-Watch-Pokémon-nintendon
L'ormai famoso hacker del Game & Watch: Super Mario Bros., oltre a Doom, è riuscito a far girare anche Zelda e Pokémon.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

L’hacker del day-one è riuscito nella sua impresa

Il 13 novembre è arrivato sul mercato un remake a edizione limitata dello storico Game & Watch, in una veste speciale per commemorare il trentacinquesimo anniversario dell’idraulico baffuto. Fin dall’inizio un hacker ha cercato di entrare nella sua copia del Game & Watch: Super Mario Bros. per carpirne i segreti e scoprire cosa si cela al suo interno.

Sono ora passati più di dieci giorni e lo stesso hacker, stacksmashing, ha fatto notevoli progressi: è riuscito, con un piccolo aiuto, a bypassare tutte le protezioni Nintendo e a prendere il pieno controllo della console. Ha estratto il firmware ed è riuscito a portarci persino Doom.

Ovviamente non si è fermato qui, dopo averci preso la mano è riuscito a iniettare tante altre rom come Super Mario Bros. 3, The Legend of Zelda, Contra e persino Pokémon!

stacksmashing ha inoltre annunciato che presto spiegherà passo passo come è riuscito a modificare la console, anche se difficilmente un utente medio senza attrezzature apposite potrà essere in grado di emularlo. Cosa ne pensate di questo lavoro? Piace anche a voi smanettare con i vari device elettronici?

Potrebbero interessarti

No more posts to show