News

Secondo gli analisti Switch dominerà ancora a lungo in Giappone

Game

Microsoft potrebbe guadagnare terreno con la prossima generazione, ma Nintendo resterà la leader incontrastata.

Microsoft potrebbe guadagnare terreno con la prossima generazione, ma Nintendo resterà la leader incontrastata.

stonks-switch-copertina-nintendon
Novembre 8, 2020

Microsoft sta crescendo in oriente, ma non detronizzerà Nintendo

Nonostante la pandemia attualmente in corso, durante la terza settimana di novembre vedranno la luce le due principali ammiraglie di Sony e Microsoft, che avvieranno ufficialmente la nona generazione di console casalinghe. In un interessante articolo pubblicato da Bloomberg, gli analisti hanno provato a ragionare sull’impatto che la next-gen avrà sul Paese del Sol Levante.

Le aziende occidentali, soprattutto statunitensi, hanno sempre fatto fatica a fare breccia nel mercato giapponese. Le precedenti generazioni di Xbox hanno venduto davvero molto poco in Giappone, patria sia di Sony, la madre di PlayStation, che di Nintendo. Tutto questo, però, potrebbe cambiare nei prossimi anni.

L’azienda di Redmond, con i suoi nuovi servizi multipiattaforma come l’Xbox Game Pass, sembra determinata a farsi strada anche nel mercato nipponico. Al contrario, la casa di Tokyo, dopo i relativamente deludenti risultati di PS4 in Giappone, pare abbia deciso di concentrare maggiormente i suoi sforzi in occidente, come dimostra anche la scelta di spostare il quartier generale di PlayStation in California nel 2016.

Secondo gli analisti, questo potrebbe portare Microsoft a diventare prima o poi la seconda più importante produttrice di console da gioco in Giappone. Mamma Nintendo, infatti, continua a tenere ben stretti i cuori dei giocatori giapponesi, rimanendo la leader incontrastata, soprattutto per quanto riguarda il mercato casual e familiare, grazie all’enorme versatilità di Nintendo Switch.

Mentre è possibile che nei prossimi anni Microsoft riesca a guadagnare qualche fetta di mercato nipponico, il riaccendersi di una nuova console-war non sembra destinata a creare danno a Nintendo, soprattutto in previsione di un’ipotetica revisione hardware di Nintendo Switch nel prossimo futuro.

Voi cosa ne pensate? Microsoft riuscirà mai a farsi spazio in oriente? È possibile che le nuove soluzioni di cloud-gaming multipiattaforma possano togliere spazio a Nintendo Switch con i giocatori casuali?

Fonte: Bloomberg,

One thought on “Secondo gli analisti Switch dominerà ancora a lungo in Giappone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *