Speciali

7 motivi per giocare a Xenoblade Chronicles Definitive Edition – #3 I suoi personaggi

Game

Il terzo appuntamento di #PerchéXenoblade ci porterà a scoprire i suoi fantastici personaggi.

Il terzo appuntamento di #PerchéXenoblade ci porterà a scoprire i suoi fantastici personaggi.

16 Maggio 2020

Bentornati alla rubrica #PerchéXenoblade, dove 7 community Nintendo vi illustreranno 7 ragioni per cui acquistare Xenoblade Chronicles Definitive Edition, 7 colonne portanti di questo magnifico RPG che finalmente arriva su Nintendo Switch.

I personaggi iconici dell’opera Monolith

Noi di Nintendoomed oggi vi parleremo dei personaggi del gioco, ma potete trovare gli altri motivi sulle pagine di Xenoblade Universe “R-Alpha”, LuxPKK, Mario’s Castle, NintendOn, Nintendo Player e Nintendo Protagonist.

Se seguite i canali social di Nintendo, avrete già fatto conoscenza con alcuni dei protagonisti di Xenoblade Chronicles, in particolare con Shulk, Ryan e Fiora. Shulk è un ragazzo di 18 anni e il protagonista del gioco. Passa la maggior parte del suo tempo nel laboratorio ad aggiustare macchinari e studiare la Monade, la leggendaria spada che si dice appartenesse a Bionis stesso. È anche l’unico in grado di usare quest’arma senza subire danni, come capitato a Dunban, e di attivare i suoi misteriosi poteri, come le visioni del futuro.

Shulk e Fiora

Reyn e Fiora sono i suoi amici d’infanzia, il primo è un guerriero che fa parte della forza di difesa della Colonia 9, un ragazzo vivace e fin troppo testa calda ma sempre pronto ad aiutare i suoi amici quando ne hanno bisogno. Mentre la seconda è la sorella minore di Dunban, anche lei una ragazza allegra e premurosa che non desidera altro che una vita tranquilla e felice per tutte le persone della Colonia 9. Chissà se c’è qualcosa di più tra di loro di una semplice amicizia…

Ma a questo punto vi starete chiedendo, chi è questo Dunban di cui parliamo tanto? È l’eroe che ha salvato le Colonie dall’attacco dei Mechan durante la battaglia sulla Spada di Mechanis impugnando la Monade. Purtroppo, dopo questo coraggioso gesto, ha subito danni irreparabili al braccio destro e non è più in grado di usarlo. Nonostante ciò, è sempre pronto a difendere i suoi concittadini, come dimostra durante l’attacco alla Colonia 9, quando impugna di nuovo la Monade pur di respingere i Mechan.

La nuova, splendida, Melia.

Ma il cast non termina assolutamente qui!

Continua a leggere l’articolo completo su Nintendoomed!