News

Retro Studios, nuove candidature e new entry per Metroid Prime 4

Game

Retro Studios, sul proprio sito, ha aperto una nuova candidatura per lo sviluppo di Metroid Prime 4, oltre ad aver già ingaggiato diversi esperti del settore.

Retro Studios, sul proprio sito, ha aperto una nuova candidatura per lo sviluppo di Metroid Prime 4, oltre ad aver già ingaggiato diversi esperti del settore.

11 Maggio 2020

Belle notizie, ma probabilmente la data di lancio è ancora lontana

Quando sentiamo parlare di Metroid Prime 4 ci sembra di avere delle apparizioni. Annunciato ormai nel lontano 2017 e scomparso dai radar, è poi tristemente riapparso nel 2019 per l’annuncio del rinizio dei lavori da parte di Retro Studios.

Da allora di nuovo nessuna notizia ufficiale, ma questa volta i lavori dovrebbero proseguire senza intoppi. Anzi, il team di sviluppo nel corso dei mesi si è ampliato sempre più, con new entry di spessore e nuove candidature aperte.

Parlando di queste ultime, sul sito di recruitment di Retro Studios sono apparsi nuovi ruoli per lo staff, pronti per essere occupati:

  • Lead Graphics Engineer (26 aprile, 2019)
  • Senior Designer (9 agosto, 2019)
  • Lead Animator (6 novembre, 2019)
  • CONTRACT – Concept Artist (26 novembre, 2019)
  • Technical Animator (7 gennaio, 2020)
  • Environment Artist (Potentially updated from Environment Terrain Artist) (29 gennaio, 2020)
  • CONTRACT – Lighting Artist (12 febbraio, 2020)
  • CONTRACT – Recruiting Coordinator (19 febbraio, 2020)
  • Boss / AI Designer (18 marzo, 2020)
  • Engineering Department Coordinator (30 marzo, 2020)
  • Art Department Coordinator (27 aprile, 2020)
  • Environment Designer (14 febbraio, 2020)

Oltre a questi posti ancora da occupare, però, abbiamo anche delle new entry nello staff: nomi di tutto rispetto che fanno ben sperare nel risultato finale di Metroid Prime 4.

Abbiamo infatti Adad Morales (Battlefield Hardline), Bryan Erck (Shadow of the Tomb Raider) e Nicholas Wilson (Borderlands 3), che vanno ad aggiungersi alle vecchie assunzioni di spicco come Mark Capers (New Super Lucky), James Beech (Crysis 3 e DC Universe Online) , Stephen Dupree (Donkey Kong Country: Tropical Freeze) e Kyle Hefley (Halo).

Il team di Retro Studios al lavoro su Metroid Prime 4 sembra proprio di tutto rispetto, anche se a questo punto un dubbio è lecito: lo vedremo davvero su Nintendo Switch?