News

Pokémon Spada e Scudo, iniziano i ban per chi si disconnette intenzionalmente dalle lotte

Game

Sempre più giocatori riportano di aver ricevuto un ban permanente per essersi scollegati volontariamente dalle lotte online.

Sempre più giocatori riportano di aver ricevuto un ban permanente per essersi scollegati volontariamente dalle lotte online.

6 Maggio 2020

La giustizia trionfa

Game Freak ha cominciato a punire i giocatori di Pokemon Spada e Pokemon Scudo che si disconnettono volontariamente dalle lotte online. Alcuni giocatori giapponesi hanno riportato l’avvio di azioni intraprese contro di loro a seguito del loro tentativo di preservare la posizione nella ranking.

Questi provvedimenti sono stati presi a seguito del sempre maggiore numero di utenti che hanno cominciato a disconnettere le proprie console da internet proprio prima della vittoria dell’avversario. In questo modo, il perdente non subisce alcun tipo di ripercussione mentre il vincitore guadagna normalmente i punti che gli spettano nelle battaglie classificate. Tra l’altro, attuare questa strategia è anche molto semplice dal momento che è sufficiente mettere la console in modalità riposo affinché il sistema si scolleghi da internet (e i giocatori di Animal Crossing: New Horizons, questo lo sanno fin troppo bene…).

Al momento, non c’è alcuna indicazione del fatto che il ban possa essere temporaneo, quindi chi è stato colpito da questo provvedimento si deve rassegnare a vedersi preclusa per sempre la possibilità di giocare online con Pokémon Spada o Scudo.

Fonte: Siliconera,