Guide

Animal Crossing: New Horizons, guida all’evento Primo Maggio

Game

Una guida passo passo per superare la prova del labirinto, in occasione dell’evento Primo Maggio di Animal Crossing: New Horizons.

Una guida passo passo per superare la prova del labirinto, in occasione dell’evento Primo Maggio di Animal Crossing: New Horizons.

3 Maggio 2020

Come orientarsi in questa nuova attività

Il mese scorso, Nintendo ha rivelato l’evento del Primo Maggio per Animal Crossing: New Horizons, in cui i giocatori hanno la possibilità di visitare un’isola speciale per celebrare questo giorno.

Per partecipare, dovrete per prima cosa andare al centro servizi e parlare con Tom Nook. Il procione farà un bel discorsetto sulla ricorrenza del primo maggio e alla fine dirà di aver lasciato un biglietto a vostro nome all’aeroporto. Andate a parlare quindi con Dodobaldo per avere la possibilità di andare a visitare un’isola molto speciale e diversa da tutte le altre.

L’isola è costituita da un labirinto dove si possono trovare alcuni coupon stelline. La particolarità di questo viaggio è il fatto che Dodobaldo vi farà obbligatoriamente lasciare a terra ogni vostro oggetto, lasciandovi così affrontare la prova del labirinto senza alcuno strumento. Per arrivare alla fine del labirinto, dovrete quindi risolvere dei piccoli enigmi ambientali per ottenere gli strumenti che vi aiuteranno a proseguire.

Ecco quindi i passaggi necessari per arrivare alla fine del labirinto e accaparrarsi tutti e 9 i coupon stelline:

  • Appena atterrati, non distante dal molo, troverete per terra una pala che vi permetterà di estirpare il cespuglio laterale che blocca la strada verso un frutto. Mangiatelo per poter sradicare l’albero di fronte a voi.
  • Poco più avanti, ci sono due pozze d’acqua che dovrete saltare. Continuate a seguire il percorso, saltate un’altra pozza sulla sinistra e arriverete ad un ramoscello.
  • Continuate fino ad arrivare alla zona con tre diverse pozze d’acqua che portano ad altrettante strade. Scegliete la terza via per ottenere un altro ramoscello e una pietra; successivamente seguite il percorso di mezzo e troverete un terzo ramoscello e un’ascia consumata.
  • Tornate al punto in cui potete scegliere tra i tre percorsi e risalite a ritroso, superando la pozza d’acqua a sinistra per arrivare all’albero. Abbattetelo con l’ascia che si romperà e potrete raccogliere due frutti e un ramoscello.
  • Da questa area, proseguite in basso e tornate nuovamente al punto in cui potete scegliere i tre percorsi. Questa volta, seguite il primo, dove troverete un ramoscello, e poi mangiate un frutto per rompere con la pala la roccia che vi separa da una pepita di ferro.
  • Tornate indietro, fino all’albero che avete abbattuto in alto a sinistra, ma andate verso destra. Superata la pozza d’acqua, girate nuovamente a destra alla prima intersezione e troverete tre pezzi di legno.
  • Poco più in basso c’è una roccia da spaccare dopo aver mangiato un frutto. Una volta eliminata, si raggiunge un altro frutto e due schemi fai-da-te (un’ascia fragile e un’ascia normale). Proseguite per costruire l’ascia al banco di lavoro.
  • Uscite dalla zona in cui siete ed andate a sinistra, superando le tre pozze d’acqua e abbattete l’albero con l’ascia. Prendete altri due frutti.
  • Proseguite verso l’alto, superate la pozza d’acqua e vi troverete di nuovo nel punto dove si può scegliere tra tre strade. Imboccate la prima, abbattete l’albero e raccogliete l’ultimo frutto.
  • Abbattendo gli ultimi tre alberi con l’ascia, sarete in grado di raggiungere Girolamo.

Complimenti, avete risolto il labirinto!

Adesso sradicate il cespuglio con la pala per prendere 4 coupon stelline. Per guadagnarne altri 5, dovete far sparire tutti i cespugli vicino all’albero che si trova dietro il fuoco, costeggiare tutto il perimetro del labirinto e arrivare infine nella zona anteriore dell’isola. Se avete seguito tutte le istruzioni correttamente, dovrebbero avanzarvi ancora tre frutti che vi serviranno per spaccare le tre rocce che bloccano l’accesso agli ultimi coupon stelline. In questo modo avete completato l’isola.

Se qualcosa non va per il verso giusto e vi trovate bloccati, oppure vi ritrovate con meno frutti del previsto, potete chiamare il signor Resett…. ehm, il soccorso che resetter… no, riporterà l’isola allo stato iniziale per sole 100 miglia Nook. Parlando con Girolamo, vi regalerà la sua valigia e vi dirà che tornerà più avanti nel gioco.

Se volete, date un’occhiata alla nostra raccolta di guide e consigli su Animal Crossing: New Horions. Adesso non ci resta che augurarvi buon viaggio!