News

Il producer di Animal Crossing: New Horizons spera che il gioco sia utile ad “evadere” dal coronavirus

Game

Hisashi Nogami, producer di Animal Crossing: New Horizons, è dispiaciuto per ciò che sta accadendo nel mondo e spera che il gioco sia utile a distrarsi.

animal-crossing-new-horizons-1-NintendOn
22 Marzo 2020

Sta sicuramente servendo a molto

Quel che il mondo sta vivendo negli ultimi mesi ha dello straordinario, purtroppo in negativo. In Cina prima, in Italia poi, ma progressivamente in tutti i Paesi del globo le persone si stanno vedendo sempre meno liberi di poter vivere come sempre, con possibilità di uscire di casa sempre più limitate.

Per fortuna c’è Animal Crossing: New Horizons che in un certo senso aiuta ad evadere da tutto ciò. La possibilità di avere una vita “alternativa”, di uscire di casa e interagire con gli altri giocatori può allietare in parte ciò che stiamo vivendo, e a parlare di ciò è anche il producer del gioco Hisashi Nogami:

Hisashi Nogami

L’uscita di Animal Crossing: New Horizons era pianificata da tempo e non potevamo immaginare che il lancio sarebbe avvenuto durante un periodo così triste per il mondo. Sono davvero affranto per la situazone.

A questo punto speriamo che i fan di Animal Crossing: New Horizons possano trovare nel gioco una via di fuga dalla realtà e divertirsi nonostante questi tempi difficili.

Non è proprio come uscire di casa e interagire con persone vere, ma di certo Animal Crossing: New Horizons è probabilmente arrivato nel periodo migliore per tutti i possessori di Nintendo Switch.

Fonte: The Verge,