News

Platinum Games è al lavoro su un nuovo motore grafico proprietario, il PlatinumEngine

Game

Platinum Games ha annunciato di essere al lavoro su un motore grafico proprietario di nuova generazione, il PlatinumEngine.

progetti Platinum Games augura un buon 2016 a tutti Tatsuya Minami
13 Marzo 2020

Lo studio si sta preparando all’avvento della next-gen

Platinum Games, in un’intervista pubblicata sul proprio sito ufficiale, ha dichiarato di aver iniziato i lavori su un nuovo motore di gioco proprietario, chiamato provvisoriamente PlatinumEngine.

Wataru Ohmori, responsabile del settore tecnico di Platinum, ha tenuto a specificare che lo studio utilizza già un motore grafico proprietario e che il PlatinumEngine andrà dunque a rimpiazzarlo, poichè i giochi moderni richiedono, in definitiva, “un livello completamente nuovo di qualità“.

Wataru Ohmori

[…] i giochi moderni richiedono un livello completamente nuovo di qualità, una maggiore varietà e numero di oggetti sullo schermo e una maggiore quantità di potenza visiva ed espressiva. Siamo arrivati ​​alla spaventosa consapevolezza che se non rendiamo il nostro lavoro più efficiente, semplicemente non saremo in grado di continuare a creare i giochi che vogliamo realizzare, man mano che la tecnologia e le aspettative crescono. Il nostro nuovo motore ci aiuterà a creare giochi più grandi ed espressivi che mai e con maggiore facilità […]

Sviluppare un nuovo motore non è ovviamente un lavoro da poco, ed è stato dunque chiesto a Ohmori se avessero valutato la possibilità di usare motori più noti e collaudati, come Unity o Unreal Engine.

Wataru Ohmori

Abbiamo testato motori esterni tipo quelli, ma abbiamo scoperto che mancavano alcune funzionalità di cui avevamo bisogno.

Ohmori ha poi continuato specificando che aggiungere le funzionalità di cui necessitavano ad un motore esterno avrebbe potuto richiedere un lasso di tempo insostenibile e non avere il controllo nello sviluppo di un titolo esclusivo può certamente essere un problema. Lo scopo principale dell’uso di un motore proprietario è dunque soddisfare in maniera ottimale le richieste e le esigenze dei vari team di sviluppo.

L’annuncio di questo PlatinumEngine sarà il quarto punto dei Platinum4, o dobbiamo aspettarci altri sorprese? In ogni caso, che ne pensate? Ritenete che Platinum faccia bene a sviluppare un proprio motore grafico?