doom

News

Videogiochi e violenza: per l’American Psychological Association non c’è alcun legame

Scritto da

Pubblicato il
06 Marzo 2020

Arriva l’ennesima conferma di una questione molto discussa

Il dibattito sui videogiochi che causerebbero comportamenti violenti è un argomento già affrontato e smentito più volte da vari studi scientifici.

Ora arriva l’ennesima conferma da parte dell’American Psychological Association (APA) sul fatto che l’utilizzo di videogiochi non causi in alcun modo comportamenti violenti.

Dopo aver comunque sostenuto l’esistenza di un leggero legame fra l’utilizzo di videogiochi e “atteggiamenti aggressivi” come alzare la voce oppure offendere, il presidente dell’APA Sandra Shullman ha aggiunto questa dichiarazione:

La violenza è un problema sociale complesso che probabilmente dipende da molti fattori che attirano l’attenzione degli studiosi, dei politici ecc, ma attribuire la violenza ai videogiochi è scientificamente infondato e distoglie l’attenzione da altri fattori, come ad esempio la precedente storia di violenza dell’individuo, che è un maggior predittore dei comportamenti violenti futuri.

Speriamo che adesso la questione sia davvero chiusa.

Fonte: Nintendolife,