News

Ebbene sì: le cartucce cinesi di Nintendo Switch sono amare come le nostre

Scritto da

Pubblicato il
18 Gennaio 2020

Perciò è inutile che proviate a mangiarle

Il Nintendo Switch è arrivato finalmente in Cina, con enorme ritardo rispetto al resto del mondo, e qualcuno ha già provato a inserire una cartuccia di gioco in uno Switch occidentale, con scarso successo.

Se vi è mai balenata l’idea di provare a mangiare una cartuccia di gioco per Nintendo Switch, avrete notato che il sapore è piuttosto amaro. Questo è dovuto a un particolare materiale, il benzoato di denatonio, con cui Nintendo ha volontariamente ricoperto le cartucce, onde evitare che venissero mangiate dai bambini più piccoli.

Ebbene, pare che le cartucce cinesi abbiano lo stesso sapore:

Sembra inoltre che le cartucce siano arrivate in ritardo sul mercato cinese proprio a causa di problemi con le autorità cinesi riguardo il benzoato di denatonio.

E voi le avete mai assaggiate?

Fonte: Twitter, Twitter,
641 PHP files were required to generate this page.