News

Per Emiliy Rogers ci sono altri due porting da Wii U in arrivo su Switch

Scritto da

Pubblicato il
04 Gennaio 2020

Nintendo non ha ancora finito di valorizzare i vecchi sforzi?

L’insider Emily Rogers, che ha uno storico di previsioni decisamente positivo (ha correttamente previsto Pokémon Let’s Go Pikachu e Eevee, ad esempio), ha condiviso qualche informazione sulla lineup di Switch nel 2020.

Ci sarebbero almeno altri due porting da Wii U non ancora annunciati, in arrivo per Nintendo Switch, oltre a Tokyo Mirage Sessions #FE Encore e Xenoblade Chronicles 1. C’è chi scommette su Pikmin 3 e Super Mario 3D World, anche se ci sono comunque The Wonderful 101 e Star Fox Zero tra le possibilità.

Detto questo, Rogers crede che la prima parte dell’anno di Nintendo Switch sarà un po’ vuota, fatta eccezione per Animal Crossing: New Horizons.

Ecco il post completo su ResetEra:

Emily Rogers

Lo dico in maniera ottimistica riguardo a quest’anno.
La mia unica preoccupazione riguardo al 2020 è che Nintendo potrebbe contare un po’ troppo su re-release di vecchi titoli per riempire il calendario.
I porting di Tokyo Mirage Sessions #FE e  Xenoblade Chronicles 1 sono già stati annunciati ufficialmente e posso confermare che Nintendo ha in serbo altri due giochi provenienti da Wii U. Non sono difficili da indovinare perché non sono rimasti molti titoli per Wii U da portare su Switch.

Inoltre, se Animal Crossing non fa per te, i primi 3 o 4 mesi del 2020 non saranno così entusiasmanti per te. Nintendo sta ovviamente trattando New Horizons come il titolo importante di Marzo e le persone devono semplicemente accettarlo. Nel 2019 abbiamo visto che Nintendo preferisce lasciare le release più importanti nella seconda parte dell’anno, il che rende la prima metà piuttosto lenta, in confronto.

Quali giochi vorreste vedere maggiormente valorizzati su Switch? Pensate sia una buona strategia o sarebbe meglio concentrarsi sulle novità?

Fonte: ResetEra,
636 PHP files were required to generate this page.