News

Monolith Soft sta assumendo nuovo personale per The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2

Scritto da

Pubblicato il
17 Dicembre 2019

I lavori proseguono a gonfie vele

Non è un segreto che per lo sviluppo di The Legend of Zelda: Breath of the Wild Nintendo si sia servita dell’aiuto di Monolith Soft, team esperto negli open world visto l’ottimo lavoro fatto con la serie Xenoblade.

Anche il sequel di Breath of the Wild vedrà Monolith Soft impegnato nel lavoro e proprio in queste ore la software house ha pubblicato diversi annunci per la ricerca di artisti tecnici, programmatori, pianificatori, progettisti e supporto gestionale, oltre che di freelance che si occupino di Character Modeler, Concept art designer, Scenario planner e Map modeler.

Insomma, lo sviluppo è nel bel pieno dei lavori e queste assunzioni potrebbero indicare due strade totalmente opposte: siamo ancora agli albori e per vedere The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2 ci vorrà ancora molto, o ci troviamo di fronte agli ultimi “ritocchi” prima che il gioco sia completo.

In ogni caso, probabilmente, il sequel di Breath of the Wild sarà davvero enorme.

641 PHP files were required to generate this page.