I Pokémon erranti aggiunti su Spada e Scudo dopo la popolarità di Let’s Go Pikachu e Eevee

La possibilità di vedere i Pokémon nel mondo di gioco in Pokémon Spada e Scudo è stata inserita grazie al successo di Pokémon: Let’s Go Pikachu e Eevee.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

In Pokémon Spada e Scudo, le creature visibili nel mondo di gioco sono state aggiunte dopo l’uscita di Pokémon: Let’s Go Pikachu e Eevee

Come nei due Pokémon: Let’s Go, anche in Pokémon Spada e Scudo i mostriciattoli di Game Freak scorrazzano liberamente per il mondo di gioco. Questa scelta, oltre a rendere l’esperienza più immersiva, implica che le lotte non sono casuali. È emerso che questa caratteristica non era presente all’inizio dello sviluppo ed è stata aggiunta in una fase avanzata.

Il producer Junichi Masuda e il director Shigeru Ohmori hanno recentemente pubblicato un’intervista sullo sviluppo di Pokémon Spada e Scudo asserendo che l’inclusione dei Pokémon nell’overworld è dovuta alla risposta del pubblico a Let’s Go Pikachu e Eevee.

Shigeru Ohmori

Una cosa che non intendevamo implementare in Pokémon Spada e Pokémon Scudo erano i Pokémon direttamente visibili nel mondo di gioco. Dopo Pokémon: Let’s Go, Pikachu e Eevee, abbiamo visto quanto questa caratteristica fosse diventata popolare e abbiamo lavorato sodo per portarla in Pokémon Spada e Scudo sfruttando la maggior parte dei Pokémon e aggiustando il bilanciamento del gioco per farla funzionare.

I due giochi sono stati sviluppati in circa tre anni ma questa decisione è stata presa recentemente e Game Freak ha avuto soltanto un anno di tempo per lavorarci sopra. I Pokémon giocano un ruolo fondamentale nelle Terre Selvagge, quindi non deve essere stato facile per gli sviluppatori realizzare la loro idea.

Potrebbero interessarti

No more posts to show