News

Nintendo sui remake: “Nostalgia positiva, ma più importante creare nuove esperienze”

Scritto da

Pubblicato il
03 Novembre 2019

Bene i remake, ma senza esagerare

Durante un Q&A, il presidente di Nintendo, Shuntaro Furukawa, si è espresso sulla riproposizione dei vecchi giochi ad un pubblico contemporaneo.

Ecco le sue parole:

Con Switch lite, c’è la possibilità di riportare titoli che sono stati sviluppati precedentemente su console portatili. Tuttavia, alla Nintendo, più che sul ripubblicare vecchi giochi a causa di Switch lite, stiamo discutendo maggiormente su quali nuovi giochi possiamo creare per l’intera famiglia di Nintendo Switch. Stiamo anche considerando titoli del passato, ma al momento non posso condividere dettagli.

Riguardo il futuro, non c’è una direttiva che ci spinga a pubblicare remake. Da un lato, durante i nostri 30 anni di business abbiamo tanti giochi del passato che sono stati giocati da molte persone, che hanno lasciato loro impressioni forti, e questo è un bene per la nostra compagnia. La nostalgia è un elemento dal grande appeal, ma più importante è creare nuove esperienze di gioco, divertimento e altro. Più di tutto, pensiamo sia importante che il creatore del gioco originale desideri un suo remake. Ad esempio, Link’s Awakening è un buon esempio di un gioco visto dai giocatori come nostalgico e nuovo allo stesso tempo.

Cosa ne pensate di queste parole? Siete d’accordo col presidente?

Fonte: Report,
859 PHP files were required to generate this page.