Pokémon Spada e Scudo, discutere sull’erba alta ha richiesto sei mesi in Game Freak

Durante una recente intervista Shigeru Ohmori ha parlato di alcuni elementi di Pokémon Spada e Scudo, tra cui l'erba alta.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Decisioni importanti in Game Freak

Fin dai primi capitoli Rosso e Blu (e Verde) l’erba alta nei giochi Pokémon ha rappresentato un pericolo per i giovani allenatori. Nel corso degli anni le cose non sono cambiate e questo elemento è rimasto fino ai giorni d’oggi, anche nei capitoli prossimi all’uscita Spada e Scudo.

A tal proposito, durante una recente intervista, Shigeru Ohmori ha parlato proprio dell’erba alta e di quanto tempo in Game Freak abbiano speso per decidere il dove posizionarla e come realizzarla:

Shigeru Ohmori

L’erba alta nel mondo dei Pokémon è un luogo in cui i giocatori e i Pokémon si incontrano. Per quanto riguarda il gioco, vedere uno spazio con l’erba alta ti fa subito pensare “C’è erba alta lì, diamo un’occhiata”, quindi è molto importante.

Abbiamo speso sei mesi per decidere quanto avremmo dovuto spaziare un’area dall’altra, quanto grande farle, in che modo rappresentarla graficamente. È una parte che influenza i personaggi del gioco, quindi ci dedichiamo molto tempo.

Come spiegato da Ohmori, l’erba alta rappresenta un elemento molto importante per Game Freak, tanto da aver speso metà anno di sviluppo in Pokémon Spada e Scudo solo per essa.

Potrebbero interessarti

No more posts to show