Overwatch, analisi tecnica di Digital Foundry

L'analisi tecnica di Digital Foundry riporta i vari dettagli sul portging di Overwatch per Nintendo Switch

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Compromessi accettabili?

Ci è voluto un po’ di tempo, ma infine Overwatch è arrivato anche su Nintendo Switch.

Come da tradizione, Digital Foundry ha analizzato il titolo e riportato i vari dettagli tecnici comparati a quelli delle altre console. Potete vedere il video o leggere in sintesi qui sotto:

  • Qualità delle texture più bassa rispetto alle altre piattaforme
  • Risoluzione dinamica a 900p quando lo Switch è in modalità docked
  • Risoluzione dinamica a 720p quando è in modalità portatile
  • Entrambe le risoluzioni possono scendere a seconda di quanti elementi a schermo ci sono
  • Le modalità docked e portatile non sembrano mostrare molte differenze
  • Ridimensionati i modelli dei personaggi, gli effetti di luce e delle esplosioni
  • Eliminata l’occlusione ambientale
  • Alcuni oggetti decorativi sono stati tagliati
  • 30 fps al secondo
  • Qualche calo di frame rate in rari casi durante momenti molto caotici, soprattutto in modalità portatile

Trovate accettabili questi compromessi oppure rischiano di rovinare l’esperienza di gioco secondo voi?

Potrebbero interessarti