Fortnite, un buco nero ha distrutto la mappa

L'evento conclusivo della stagione 10 di Fortnite ha portato alla formazione di un buco nero che ha risucchiato ogni cosa presente nel gioco.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Da circa 12 ore non è possibile giocare

Se avete in programma di riempire il vostro tempo libero con qualche partita a Fortnite, beh, abbiamo una brutta notizia per voi. La stagione 10 del gioco si è appena conclusa e lo ha fatto in modo a dir poco catastrofico, letteralmente.

Un meteorite si è schiantato sull’isola di gioco combinandosi con una delle fratture e andando a formare un buco nero che risucchiato all’interno ogni cosa presente in Fortnite. Da 12 ore circa, di conseguenza, ogni qualvolta si prova a iniziare una partita l’unica cosa visibile è la schermata qui sopra. Qui sotto, invece, potete rivedere interamente l’evento pubblicato su Reddit:

Cosa ne pensate? Sarà davvero questa la fine di Fortnite? Certo sarebbe strano visto le vendite ancora buone.

Potrebbero interessarti

No more posts to show