News

Il producer di Dragon Quest XI si esprime sul duro lavoro svolto per le modalità 3D e 2D

Scritto da

Pubblicato il
28 Settembre 2019

Un lavoro davvero impegnativo!

Dopo mesi di attesa i fan della storica serie Dragon Quest possono finalmente gustarsi l’undicesimo capitolo anche in mobilità su Nintendo Switch.

Il gioco è infatti disponibile nella sua edizione definitiva caratterizzata dalla possibilità di poter liberamente “switchare” dalla grafica 2D a quella 3D. A tal proposito si è espresso, intervistato da RPG Site, il producer Hokuto Okamoto sottolineando quanto è stato difficile programmare questa versione.

Potete leggere l’intervista integrale (in inglese) qui, mentre di seguito trovate uno stralcio davvero interessante riguardo le difficoltà di usare un doppio motore grafico.

RPG Site

Avete trovato sfide interessanti nello sviluppare aree che si adattassero a entrambe le modalità? Ovviamente (i due stili grafici) sono molto differenti nella rappresentazione del mondo…

Hokuto Okamoto

[ride] Oh, è stato difficile. Come hai detto, il design di queste aree è abbastanza differente e la grandezza delle mappe lo è parecchio a seconda che si scelga 2D o 3D. Volevamo che i giocatori riconoscessero di star giocando nella stessa città nonostante le dimensioni totalmente differenti.

Abbiamo dovuto decidere cosa lasciare e cosa togliere per quanto riguarda la geografia delle cose, quali punti di riferimento mantenere in 2D e così via… Ecco, questo è stato il difficile: decidere cosa tenere e cosa togliere. […] Un’altra cosa riguarda i testi che sono diversi in 3D e 2D e che quindi abbiamo dovuto gestire contemporaneamente.

Nel momento in cui ne cambiavamo uno, ciò non comportava direttamente la modifica anche dell’altro… di conseguenza abbiamo dovuto modificare tutti i testi di entrambe le versioni uno alla volta. È stato un duro lavoro. Non vorrei più rifarlo [ride]

Ha tutta l’aria di essere stato un lavoro davvero pesante e stressante! Da parte nostra, abbiamo ricompensato il team con una recensione decisamente positiva.

Cosa ne pensate? Avete già acquistato Dragon Quest XI?

Fonte: RPG Site,
835 PHP files were required to generate this page.