Breath of The Wild, Villaggio Calbarico e Foresta dei Korok “switchati” durante lo sviluppo

Manabu Takehara ha rivelato che il Villaggio Calbarico e la Foresta dei Korok si scambiarono di posizione durante la produzione di Breath of the Wild.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Esigenze narrative

In un’intervista pubblicata sul sito ufficiale di Nintendo, lo sviluppatore Manabu Takehara ha rivelato che il Villaggio Calbarico e la Foresta dei Korok si scambiarono di posizione durante la produzione di The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Takehara ha raccontato che durante lo sviluppo la storia assunse un’identità più forte, tanto che questi due luoghi si trovavano “fuori posto” rispetto alle esigenze narrative. Dopo un consulto con il responsabile dei paesaggi e col director, si scelse di scambiare le due location. Tale decisione portò, come conseguenza, ad ulteriore lavoro, perché c’era da ridisegnare il profilo dei paesaggi e delle ambientazioni in modo da contestualizzare al meglio il Villaggio e la Foresta.

Cosa ne pensate di questa notizia? Riuscite ad immaginarvi questi due luoghi in posizioni diverse da quelle del prodotto finale?

Potrebbero interessarti

No more posts to show