News

Le animazioni di Pokémon Spada e Scudo sono riprese dai giochi 3DS

Scritto da

Pubblicato il
04 Luglio 2019

Ahia, Game Freak…

Solo qualche giorno fa Junichi Masuda aveva spiegato i motivi dietro l’assenza del Pokédex Nazionale, giustificando tale scelta con il fattore tempo: sarebbero state troppe infatti le risorse spese nell’animare tutti i mostriciattoli tascabili, motivo per cui le esclusioni avrebbero permesso ai fortunati prescelti di brillare durante le forme Dynamax e in battaglia.

Ma il web si sa, è implacabile. Tantissimi fan hanno iniziato a comparare le fasi di gameplay di Spada e Scudo con quelle dei vari capitoli apparsi su Nintendo 3DS. Non ci sono dubbi: Game Freak ha effettivamente riciclato le animazioni dei giochi precedenti e si è “limitata” ad upscalare il tutto. Nello specifico, le animazioni di Wingull, Bunnelby e Machoke appaiono del tutto identiche durante il confronto.



Persino l’animazione di Raichu nella sua forma Dynamax sarebbe una sorta di riciclo.



Insomma, la polemica continua a farsi sempre più infuocata. La speranza è che Game Freak decida di tornare sui suoi passi e di implementare il Dex Nazionale. Se non dall’inizio, almeno con aggiornamenti futuri.

Fonte: YouTube, YouTube,
832 PHP files were required to generate this page.