Le animazioni di Pokémon Spada e Scudo sono riprese dai giochi 3DS

Tantissimi fan hanno iniziato a comparare le fasi di gameplay di Spada e Scudo con quelle dei vari capitoli apparsi su Nintendo 3DS.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Ahia, Game Freak…

Solo qualche giorno fa Junichi Masuda aveva spiegato i motivi dietro l’assenza del Pokédex Nazionale, giustificando tale scelta con il fattore tempo: sarebbero state troppe infatti le risorse spese nell’animare tutti i mostriciattoli tascabili, motivo per cui le esclusioni avrebbero permesso ai fortunati prescelti di brillare durante le forme Dynamax e in battaglia.

Ma il web si sa, è implacabile. Tantissimi fan hanno iniziato a comparare le fasi di gameplay di Spada e Scudo con quelle dei vari capitoli apparsi su Nintendo 3DS. Non ci sono dubbi: Game Freak ha effettivamente riciclato le animazioni dei giochi precedenti e si è “limitata” ad upscalare il tutto. Nello specifico, le animazioni di Wingull, Bunnelby e Machoke appaiono del tutto identiche durante il confronto.



Persino l’animazione di Raichu nella sua forma Dynamax sarebbe una sorta di riciclo.



Insomma, la polemica continua a farsi sempre più infuocata. La speranza è che Game Freak decida di tornare sui suoi passi e di implementare il Dex Nazionale. Se non dall’inizio, almeno con aggiornamenti futuri.

Potrebbero interessarti

No more posts to show