News

The Legend of Zelda: Link’s Awakening, Aonuma parla dei dungeon e di un possibile Zelda Maker

Scritto da

Pubblicato il
19 Giugno 2019

Un’esperienza quasi identica all’originale.

All’annuncio di The Legend of Zelda: Link’s Awakening per Nintendo Switch l’entusiasmo dei fan è salito alle stelle, essendo l’originale uno dei capitoli portatili più amati.

Allo stesso tempo, però, ci si aspettava qualche dungeon in più, ma così non sarà: Eiji Aonuma ha voluto spiegare il motivo di questa scelta durante un’intervista a Kotaku.

Eiji Aonuma

Ovviamente abbiamo migliorato la versione originale e volevamo farlo. Ma volevamo anche conservare quel ricordo del gioco originale, l’essenza di ciò che ha reso quel gioco quello che è, ricordando il passato se hai superato una determinata fase, se hai battuto un boss, penso che in questo modo rievochi ancora di più il passato.

Oltre a ciò, il producer ha notato l’entusiasmo attorno alla modalità di creazione dungeon, cosa che ha portato la discussione su un possibile Zelda Maker:

Eiji Aonuma

Non posso predire il futuro, ma se le persone amano questa idea di creare dungeon, lo terrò a mente per il futuro.

The Legend of Zelda: Link’s Awakening quindi offrirà un’esperienza quasi identica a ciò che è stato originariamente su Game Boy, con in più una modalità che potrebbe aprire le porte ad uno Zelda Maker.

Fonte: Kotaku,