News

Yoshi’s Crafted World ha venduto solo il 35% delle spedizioni iniziali, in Giappone

Scritto da

Pubblicato il
09 Aprile 2019

Troppi ovetti per i consumatori giapponesi

Nintendo potrebbe aver sovrastimato la domanda di Yoshi’s Crafted World in Giappone.

Nell’ultimo report settimanale pubblicato da Media Create si può notare come, benché il nuovo coccoloso platformer Nintendo abbia guidato le classifiche di vendita di software con 53.327 unità nella sua prima settimana, queste rappresentino soltanto il 35,96% della partita inizialmente spedita ai negozi.

Questo se paragonato a giochi molto più di nicchia come Super Robot Wars T (che ha venduto al day one il 60% delle copie spedite) è un dato allarmante, considerando che la percentuale raggiunta da Nintendo fa riferimento alla prima settimana di vendite. 

Inoltre pare che gli ovetti di Yoshi non abbiano neanche influenzato le vendite della console Nintendo Switch, facendo registrare la settimana più debole del 2019 per unità movimentate in Giappone.

E’ difficile valutare se Nintendo abbia dato alle stampe troppe copie rispetto alla domanda o se i consumatori giapponesi preferiscono acquistare Yoshi in digitale, ma vedremo come proseguiranno le vendite nelle prossime settimane.

Voi state giocando Yoshi’s Crafted World? Lo avete acquistato in copia fisica o digitale?

Fonte: Media Create,