News

Crash Team Racing Nitro-Fueled, gli sviluppatori spiegano come hanno ridisegnato i vecchi tracciati

Game

Sembra che implementare nuove piste direttamente da Crash Nitro Kart non sia stata impresa semplice per i ragazzi di Beenox.

Sembra che implementare nuove piste direttamente da Crash Nitro Kart non sia stata impresa semplice per i ragazzi di Beenox.

Aprile 6, 2019

Il modus operandi di Beenox

Di recente è stato annunciato che Crash Team Racing Nitro-Fueled vedrà la presenza di tracciati ripresi da Crash Nitro Kart, gioco che fece la sua comparsa anche su GameCube nel lontano 2003. Tuttavia, sembra che implementare anche queste nuove piste non sia stata impresa semplice.
Il creative director di BeenoxThomas Wilson, si è spiegato con queste parole a tal proposito:

La sfida più grande è stata riadattare la lunghezza di alcuni dei tracciati. Un giro standard per Crash Team Racing si aggirava intorno ai 30-40 secondi, mentre alcuni dei tracciati presenti in CNK presentavano giri che duravano diversi minuti. Abbiamo voluto riadattare un po’ i tracciati di CNK in modo da renderli complementari all’originale CTR.

Non solo problemi di durata, in ogni caso. Beenox, oltre a modificare la lunghezza e le dimensioni di ogni tracciato, ha deciso di rimuovere le sezioni anti-gravità presenti in Crash Nitro Kart. Oltre a ciò, è stato confermato che Crash Team Racing Nitro-Fueled presenterà 31 tracciati a 15 personaggi, dove Nitros Oxide potrà essere sbloccato soddisfacendo determinati requisiti.
Pare che a fine corsa ci attenda un remake con i fiocchi, non credete anche voi?
[amazon_link asins=’B07L67B8W6,B07B9ZWHD3,B07CBPK5BG’ template=’ProductCarousel’ store=’nint0e-21′ marketplace=’IT’ link_id=’5ce7ef2c-2e34-4cab-8b0f-d5ce491020f2′]

Fonte: US Gamer,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *