News

Nintendo Switch Mini e Pro seguirebbero le orme del 2DS e del New 3DS XL

Scritto da

Pubblicato il
27 Marzo 2019

Due nuove versioni, una più potente ed una più economica

Pochi giorni fa il Wall Street Journal ha pubblicato un rapporto in cui si afferma che Nintendo commercializzerà due nuovi modelli di Nintendo Switch nell’estate del 2019.

Eurogamer ha dato credito a questi rumor affermandone la loro veridicità citando delle fonti. Secondo il sito, il modello più economico di Nintendo Switch, destinato ai bambini, avrà funzionalità ridotte per ridurre i costi e sarà reso anche più robusto, per essere più “a prova di bambino”. Eurogamer afferma che questo modello è simile a quanto fatto con il Nintendo 2DS. Inoltre sarà un dispositivo utilizzabile solo in modalità portatile.

Per quanto riguarda il più costoso e aggiornato modello di Nintendo Switch, Eurogamer afferma che è simile a quanto fatto con il New Nintendo 3DS XL. Quindi potremmo aspettarci un potenziamento dell’hardware ma sempre rimanendo al di sotto di una Playstation 4. Inoltre, Eurogamer ha sentito che questo modello continuerà a supportare la modalità TV.

Naturalmente Nintendo non ha rilasciato alcun comunicato in merito. Rimaniamo in attesa di conferme o smentite in merito.

Fonte: Eurogamer,
590 PHP files were required to generate this page.