animal crossing

News

Animal Crossing: Pocket Camp inizialmente doveva essere un gestionale di città

Scritto da

Pubblicato il
19 Marzo 2019

Si è poi virato su altro!

Come ben saprete, Animal Crossing: Pocket Camp doveva fare il suo debutto nel 2016, salvo poi essere rinviato a marzo 2017, con la sua uscita ufficiale giunta ad ottobre 2017. Il motivo è da ricercare nello sviluppo del gioco, che inizialmente doveva prevedere un gestionale chiamato Animal Crossing: Town Planner.

Nel titolo i giocatori avrebbero potuto costruire vere e proprie città, visitare quelle degli amici e scambiare oggetti di ogni tipo. Tuttavia, sembra che la qualità della prima versione non abbia soddisfatto Nintendo, che ha poi fatto in modo di dare alla luce Pocket Camp.

Come al solito la Grande N ha ben pensato di virare su qualcosa di diverso anziché offrire un’esperienza stantia ai propri utenti.

Fonte: YouTube,
854 PHP files were required to generate this page.