News

Koji Igarashi spiega perché Castlevania: Aria Of Sorrow fu sviluppato per GBA

Scritto da

Pubblicato il
16 Marzo 2019

Game Boy Advance vs. Playstation 2

Shmuplations ha tradotto alcune interviste con Koji Igarashi, il produttore di Castlevania: Aria of Sorrow, adesso al lavoro anche su Bloodstained: Ritual of the Night.

Quando è stato chiesto a Igarashi perché avesse realizzato Aria of Sorrow per Game Boy Advance, il produttore ha dato come motivazione il fatto che Circle of the Moon aveva avuto ottime vendite su quella piattaforma; in secondo luogo Igarashi spiega che in quel momento storico un gioco 2D rilasciato su una console come Playstation 2 avrebbe ricevuto voti inferiori: il 2D veniva visto quasi come un “qualcosa in meno del 3D” per l’utenza generalizzata.

Invece GBA era la console perfetta per un gioco 2D con una palette di colori dettagliatissima, e su quella console avrebbe funzionato.

Una decisione di attualità anche oggi, se la confrontiamo con l’esplosione dei metroidvania nel mercato indie degli ultimi anni.

Conoscevate questo particolare? 

Fonte: Shmuplations,
831 PHP files were required to generate this page.