News

Detective Pikachu, riprese sul posto per favorire l’immedesimazione

Scritto da

Pubblicato il
15 Marzo 2019

Quante volte avete ritenuto fastidioso il green screen? Sembra che Detective Pikachu non avrà di questi problemi!

Justice Smith, Tim Goodman in Detective Pikachu, ha condiviso alcune interessanti informazioni sulla produzione del film in una recente intervista rilasciata a Vulture.

Secondo Smith, il regista del film, Rob Letterman, ha deciso di sfruttare un’ambientazione noir-like. Lo staff ha cercato di girare sul posto il più possibile limitando l’utilizzo di effetti speciali e green screen, ove possibile, per ottenere un effetto migliore e facilitare l’immedesimazione dello spettatore. Secondo Smith, questo “sfondo” più realistico aiuterà a rendere i Pokémon ancor più fantastici.

Queste le sue parole:

Non c’era molto green screen. Il nostro regista, Rob Letterman – Sto migliorando nel dire i cognomi, Rob Letterman – voleva girare sul posto il più possibile. Abbiamo girato a Londra, e per una settimana in Scozia che è come uno sfondo del desktop. Aveva questa visione, mettere i Pokémon in contrasto con un contesto urbano e usare questo filtro grigio e granuloso. Abbiamo girato su pellicola in modo da ottenere quella grana in modo naturale.

È stato dunque chiesto se la pellicola ricalcasse lo stile noir:

Si! Esattamente. Siccome i Pokémon sono così fantastici, metterli in contrasto con questo sfondo realistico li fa risaltare ancor di più. Questo mi ha spinto a voler fare il film, puoi entrare così facilmente in questo strano mondo. Ho amato Rob Letterman – Non so perché sto dicendo il suo cognome ancora – perché tutto era incentrato sull’attore e la performance, eravamo liberi di improvvisare e di agire in modo molto naturale.

Smith ha inoltre parlato dei suoi Pokémon preferiti e della possibile risposta (al film) da parte dei fan più “adulti” dicendo:

Totodile è ancora il mio Pokémon preferito. Ho una piccola statuetta di Totodile. La mia generazione e persone più grandi mi hanno twittato quando è uscito il trailer. Erano le più eccitate. Ho ricevuto risposte da persone di 30 anni. Mi confronto con la gente sui social a proposito dei differenti character design e altra roba, e spiego in che modo sono stati realizzati i personaggi. È così coinvolgente.

Cosa ne pensate? Siete tra coloro che hanno apprezza lo stile del film o preferivate un film d’animazione?

Fonte: Vulture,
832 PHP files were required to generate this page.