News

Castle Crashers, un tweet fa pensare all’arrivo di una versione per Nintendo Switch

Pubblicato il
15 Marzo 2019

Un’altra perla potrebbe aggiungersi al già ricchissimo catalogo di titoli indie per Switch

Un tweet pubblicato ieri da The Behemoth, gli sviluppatori del celebre – e tremendamente tosto – Alien Hominid, potrebbe far pensare all’arrivo di Castle Crashers su Nintendo Switch.

Nel post, vengono mostrati quattro Joy-con dello stesso colore dei cavalieri protagonisti del gioco, verde, rosso, blu e arancione; quando i fan hanno fatto notare che all’appello mancavano il rosa e il viola dei personaggi aggiunti dal DLC, la software house ha immediatamente rimediato twittando altri due controller.

Castle Crashers è uno scanzonato beat’em up a scorrimento con meccaniche RPG, originariamente rilasciato nel 2008 su Xbox 360 e in seguito distribuito anche su Steam, Playstation 3 e Xbox One; il gioco è riuscito nel tempo a diventare un piccolo cult, grazie soprattutto a una divertentissima modalità cooperativa.

Su Switch potrebbe arrivare la versione rimasterizzata, ma non si sa ancora nulla al riguardo.

Fonte: Twitter,
835 PHP files were required to generate this page.