News

Phil Spencer: "Vogliamo portare Game Pass su qualunque dispositivo"

Game

Durante un’intervista Phil Spencer, capo di Xbox, ha dichiarato la sua intenzione nel voler portare il Game Pass su qualunque dispositivo

Durante un’intervista Phil Spencer, capo di Xbox, ha dichiarato la sua intenzione nel voler portare il Game Pass su qualunque dispositivo

Rainway Nintendo Switch straming Cuphead
Marzo 5, 2019

Microsoft ha finalmente rilasciato dichiarazioni circa la possibile collaborazione con Nintendo

Dopo le tantissime voci in merito alla possibile collaborazione tra Microsoft e Nintendo, Phil Spencer, Capo di Xbox, ha finalmente detto la sua sull’apertura tra le due aziende a titoli cross-platform grazie al Game Pass.
Microsoft sembrerebbe quindi finalmente decisa a implementare i suoi software su Nintendo Switch. In una recente intervista con GeekWire, Phil Spencer ha dichiarato:

“Vogliamo portare Game-Pass su qualunque dispositivo l’utenza lo voglia utilizzare. Non solo perché è il nostro business, ma proprio perché questo modello di business consente alle persone di utilizzare e trovare giochi che altrimenti non avrebbero potuto giocare in altro modo.”

Solo poche settimane fa abbiamo parlato di un possibile porting su Nintendo Switch di Cuphead e Ori and the Blind Forest. Sembra che le probabilità che ciò avvenga siano sempre più concrete e con loro molti altri titoli prima esclusiva di Microsoft.
C’è inoltre da considerare che anche colossi come Amazon, Apple e Google sono a lavoro su un proprio servizio streaming, Spencer ha voluto parlare anche di ciò dicendo:

“Alcuni del nostro team sono stati nel mondo videoludico per più di 30 anni. Abbiamo creato giochi per molti anni. Siamo partner di società di videogiochi da anni e anni. Per molti dei nostri partner, siamo tra i loro migliori collaboratori in tutto il mondo per quanto riguarda la vendita di videogiochi. I videogames non sono un business in cui entri rapidamente, c’è molto da sapere. Ci sono relazioni che vanno costruite. “

Che Spencer stia parlando proprio della relazione con Nintendo? Ci auguriamo vivamente di sì. Ma siamo certi che presto avremmo tutte le informazioni del caso su questa possibile collaborazione Nintendo/Microsoft.
[amazon_link asins=’B075QVH7T1,B0771V9ZSB,B07J2RDZHS’ template=’ProductCarousel’ store=’nint0e-21′ marketplace=’IT’ link_id=’8a0cd5c7-2d3d-4455-b94b-ffc7ef7a919d’]

Fonte: Geekwire,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *