News

The Pokémon Company svela le difficoltà di sviluppare su Switch

Scritto da

Pubblicato il
05 Gennaio 2019

La differenza con il mondo portatile si sente

Il CEO e presidente di The Pokémon CompanyTsunekazu Ishihara, ha recentemente rilasciato alcune dichiarazioni sul passaggio dal mondo portatile a quello home console della serie Pokémon. Durante un’intervista con il sito Giapponese DIME, ha infatti svelato che la differenza tra i due mondi è consistente ed ha influito non poco.

Anche Game Freak ha sottolineato questo concetto, rivelando che lo sviluppo di Pokémon Let’s Go è stato più difficile di quello che si aspettavano. A quanto pare l’ostacolo principale era dovuto ai tre stili diversi di gioco che offre il Nintendo Switch, quindi il titolo doveva funzionare bene in ogni modalità.

Ishihara ha poi aggiunto, scherzando, che alcuni membri di Game Freak potrebbero dire che sviluppare un gioco di Pokémon su Nintendo Switch è cinque volte più difficile che crearne uno su console portatile.

Che siano stati proprio questi ostacoli a rinviare l’uscita del nuovo capitolo della serie principale?

639 PHP files were required to generate this page.