Marvel Ultimate Alliance – Nessun porting in cantiere per Switch

Reggie Fils-Aimé parla della possibilità di vedere l'arrivo dei precedenti capitoli di Marvel Ultimate Alliance su Nintendo Switch.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Lo svela il presidente di Nintendo of America

Marvel Ultimate Alliance 3: The Black Order è stato recentemente annunciato come esclusiva per Nintendo Switch. Una sorpresa che è stata svelata durante i Game Awards 2018. Proprio durante questa occasione, il sito di IGN ha avuto modo di porre una domanda al presidente di Nintendo of America.

Il portale era curioso di sapere se c’era qualche possibilità di vedere l’arrivo dei capitoli precedenti su Nintendo Switch. A questa domanda, Reggie Fils-Aimé ha replicato semplicemente che “non posso proprio dire nulla a riguardo. Non ci siamo concentrati su questa possibilità.“.

Commento comprensibile, visto che la domanda è arrivata poco dopo l’annuncio del nuovo capitolo. Quindi è probabile che Nintendo non abbia nemmeno minimamente pensato ad un porting del genere.

I due capitoli precedenti sono stati sviluppati da Activision. Il primo è uscito nel 2006, mentre il secondo tre anni dopo, nel 2009. Marvel Ultimate Alliance 3: The Black Order verrà invece sviluppato dal Team Ninja e vedrà la luce durante il prossimo anno.

Potrebbero interessarti

No more posts to show