News

Super Metroid, scoperta una dedica romantica lasciata da un programmatore

Game

Yasuhiko Fujii, durante lo sviluppo dell’immortale Super Metroid lasciò nel codice di gioco una dedica nascosta ad una ragazza che stava frequentando.

Yasuhiko Fujii, durante lo sviluppo dell’immortale Super Metroid lasciò nel codice di gioco una dedica nascosta ad una ragazza che stava frequentando.

Novembre 30, 2018

C’è spazio anche per l’amore in Super Metroid

Da un’intervista tradotta da Shumpalations è emerso che un vecchio programmatore, tale Yasuhiko Fujii, durante lo sviluppo dell’immortale Super Metroid lasciò nel codice di gioco una dedica nascosta ad una ragazza che stava frequentando.

Ecco le sue parole:

Prima della lotta con Draygon, il boss di Maridia, c’è un gruppo di Evir che fanno una piccola danza. I loro movimenti formano le lettere di una frase in inglese: “Keiko Love”. Keiko era il nome di una ragazza che stavo frequentando in quel periodo. Ero impegnato al lavoro e non potevo vederla molto, quindi di notte, mentre tutti in ufficio dormivano, infilai di nascosto il codice dentro il gioco!

Quella danza degli Evir non era scritta da nessuna parte nei documenti di pianificazione, quindi ricordo quanto mi battesse forte il cuore mentre la codificavo, col terrore di essere scoperto… ma alla fine nessuno lo trovò. Adesso è una storia romantica, vero? [ride]

Una dedica molto particolare, oltre che coraggiosa, non credete anche voi?

[amazon_link asins=’B075NMXN27,B01N7QUSQ3,B079NC8KXT’ template=’ProductCarousel’ store=’nint0e-21′ marketplace=’IT’ link_id=’9ef43132-f4ed-11e8-b5fe-7d5cb06808c1′]

Fonte: Shmuplations,

3 thoughts on “Super Metroid, scoperta una dedica romantica lasciata da un programmatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *