Il Nintendo Creators Program chiude, l’azienda renderà più facile creare contenuti su YouTube

L'onda di modernizzazione di Nintendo si abbatte anche sul controverso Creators Prorgam, che chiude i battenti dopo diversi anni.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Ora sarà possibile creare contenuti su YouTube senza limiti?

L’onda di modernizzazione di Nintendo si abbatte anche sul controverso Creators Prorgam, che chiude i battenti dopo diversi anni.

Il Creators Program di Nintendo, ovvero il programma che permetteva ai creatori di contenuti di utilizzare il materiale Nintendo, chiude definitivamente i battenti. Ovviamente d’ora in poi sarà necessario aderire a determinate regole per poter utilizzare i titoli Nintendo, ma nettamente più libere rispetto al passato.

Anzitutto, ora sarà possibile caricare Let’s play e recensioni senza problemi ne autorizzazioni. Tuttavia, Nintendo sottolinea le proprie avversità verso chi si limita a registrare un video senza inserire un proprio contributo, nonché verso chi ricarica i contenuti realizzati da altre persone. Il nuovo regolamento entrerà in vigore a partire dagli ultimi giorni di Dicembre in tutto il mondo.

Insomma, questa volta pare che Nintendo abbia voluto tagliare con il passato, dove non era possibile creare contenuti liberamente senza il consenso dell’azienda. Tutto ciò si tradurrà finalmente in un aumento della qualità dei contenuti su YouTube che sfruttano le proprietà di Nintendo?

Di seguito, le parole ufficiali di Nintendo sulla vicenda:

Stiamo per chiudere il Nintendo Creators Program (NCP) per rendere più facile per i creatori di contenuti realizzare e monetizzare video che contengono giochi Nintendo. Non chiederemo più ai creatori di inviare i loro video all’NCP e i creativi potranno continuare a mostrare la loro passione per Nintendo seguendo le linee guida di Nintendo, che si trovano su https://www.nintendo.co.jp/networkservice_guideline/index.html.

L’NCP si concluderà alla fine di dicembre 2018. Si prega di notare che non accetteremo più video e canali e non esamineremo quelli che ci verranno inviati, ma rimarranno registrati. Il sito Web del NCP verrà rimosso il 20 marzo 2019.

Apprezziamo e incoraggiamo il continuo supporto dei creatori di contenuti e li ringraziamo per la loro dedizione nell’aiutarci a creare sorrisi.

Potrebbero interessarti

No more posts to show