Digital Foundry promuove a pieni voti Diablo 3 su Nintendo Switch

Digital Foundry ha messo le mani sulla conversione per Nintendo Switch del titolo Blizzard e ne ha constatato l'ottima realizzazione.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Ottimo il lavoro di conversione di Blizzard

Digital Foundry ha messo le mani sulla conversione per Nintendo Switch del titolo Blizzard e ne ha constatato l’ottima realizzazione.

Disponibile dal 2 novembre, Diablo 3 è approdato finalmente sulla console Nintendo portando sullo store un genere ancora sconosciuto ai più. Digital Foundry ha voluto testare le performance della conversione per Nintendo Switch del gioco realizzato da Blizzard, pubblicando poi i dettagli precisi dei loro test.

In modalità docked, Diablo 3 gira ad una risoluzione pari a 900p mentre in modalità portatile la risoluzione si attesta sui 720p. E’ stato fatto un ottimo uso della risoluzione dinamica che nei casi più concitati abbassa la risoluzione a 756p in docked e 540p in portatile. Il framerate, invece, è un punto forte della conversione. Digital Foundry ha constatato come il framerate non scenda praticamente mai sotto i 60, salvo rarissimi casi in cui vengono persi 1 o 2 fps.

Per raggiungere tutto ciò, Blizzard ha abbassato lievemente effetti come il bloom e gli effetti particellari, ma a detta di DF la conversione non si discosta poi molto dalle versioni per PlayStation 4 ed Xbox One.

Potrebbero interessarti

No more posts to show