Pokémon GO, in alcuni Paesi è ora possibile richiedere l’installazione di nuovi pokéstop

Aggiornamenti Pokémon GO
Niantic ha annunciato il programma beta del sistema di proposta dei pokéstop, che permetterà in alcuni paesi di richiedere nuovi pokéstop in Pokémon GO.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Un’ottima notizia per chi non vive nelle grandi città

L’iniziale e grandissimo successo di Pokémon GO è un lontano ricordo, ma ciò non significa che il gioco Niantic per iOS e Android non sia più giocato. Gli ultimi eventi, aggiornamenti e l’introduzione degli scambi ha portato tantissimi nuovi guadagni alla software house, con decine di milioni di giocatori in tutto il mondo.

Uno dei motivi che ha portato il diminuire dei giocatori nel tempo è però il grande divario di pokéstop e conseguentemente Pokémon che è possibile trovare al di fuori delle grandi città: ciò ha quindi indotto molti giocatori delle periferie ad abbandonare Pokémon GO, ma Niantic sembra finalmente aver accolto le richieste.

In Brasile e Corea del Sud presto partirà infatti il programma beta di richiesta installazione pokéstop, con la quale sarà appunto possibile chiedere a Niantic, previo invio di fotografia e breve descrizione del luogo, l’installazione virtuale di un nuovo punto di spawn di Pokémon.

Ecco il comunicato ufficiale:

Allenatori,

Presto sarà disponibile la prima versione beta del nuovo sistema di proposta dei Pokéstop! Sarà la prima volta in cui gli Allenatori potranno inviare location a Pokémon GO. Gli invii verranno valutati per poter essere aggiunti al gioco.

Questa funziona sarà inizialmente disponibile solo per gli Allenatori di livello 40 (fatta eccezione degli account per minori) residenti in Brasile e in Corea del Sud.

Gli Allenatori che soddisfano questi requisiti iniziali potranno proporre potenziali Pokéstop inviando fotografie e descrizioni delle location. Le segnalazioni saranno esaminate da utenti esperti nel progetto OPR (Ingress Operation Portal Recon).

Potete trovare regole e linee guida su come proporre un Pokéstop nel nostro Centro assistenza. Restate sintonizzati per ulteriori notizie nell’attesa che questo programma venga diffuso in altri Paesi. Vi ringraziamo per aver contribuito a rendere Pokémon GO un’esperienza ancora migliore.

Un’iniziativa che forse andava presa prima, ma speriamo che presto possa arrivare anche qui in Italia attirando nuovamente tantissimi giocatori scoraggiati.

Potrebbero interessarti

No more posts to show