Fortnite, Sony considera la PlayStation 4 l’unica console su cui valga la pena giocarlo

Il crossplay di Fortnite è stato un argomento fortemente dibattuto nelle scorse settimane, tanto da portare diverse aziende a commentare la vicenda.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Sony ha le idee chiare

Il crossplay di Fortnite è stato un argomento fortemente dibattuto nelle scorse settimane, tanto da portare diverse aziende a commentare la vicenda.

Ormai la storia è ben conosciuta a tutti. Sony, dopo il lancio di Fortnite per Nintendo Switch, ha deciso di porre un ulteriore scoglio al crossplay tra diverse piattaforme. In parole povere, chiunque possedesse un account Epic collegato a PlayStation non aveva più la possibilità di giocare con le altre piattaforme, e addirittura non poteva neanche collegarlo alla propria Switch.

Tutto ciò ha portato, ovviamente, alla rabbia di una grande fetta d’utenza che vorrebbe poter giocare con amici liberamente. L’azienda è ora tornata a commentare la vicenda:

“Parlando del cross-platform, a nostro modo di vedere PlayStation è l’ambiente di gioco migliore. Crediamo che Fortnite, giocato su PS4, offra la migliore esperienza per gli utenti.”

Parole che chiudono definitivamente il discorso in ambito crossplay dunque. Riusciremo mai a giocare a qualche titolo assieme ad altre piattaforme, oppure la PlayStation rimarrà l’unica console esclusa dal circolo del crossplay?

Potrebbero interessarti

No more posts to show