Super Mario Party non supporterà lo Switch Pro Controller

È stato da poco confermato che il gioco non supporterà lo Switch Pro Controller. Il titolo sarà giocabile soltanto con i Joy-Con e nient'altro.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Un party riservato ai Joy-Con

Annunciato all’E3 di quest’anno, Super Mario Party per Nintendo Switch farà presto visita — il 5 ottobre, per la precisione — agli appassionati dei party game, coinvolgendoli in tutta una serie di minigiochi spassosi e a tema Regno dei Funghi.

Tuttavia, è stato da poco confermato che il gioco non supporterà lo Switch Pro Controller. Il titolo sarà giocabile soltanto con i Joy-Con e nient’altro. Una scelta che non renderà certo felici chi in casa ha già fatto affidamento a questo controller più classico e che costringe, in caso di famiglie numerose, all’acquisto di nuovi accessori.

Voi cosa ne pensate di questa scelta? Necessità di gameplay o noncuranza da parte della Grande N?

[amazon_link asins=’B07DMFRJVK’ template=’ProductCarousel’ store=’nint0e-21′ marketplace=’IT’ link_id=’20e583e6-a6f9-11e8-a7ab-57684d7d0f01′]

Potrebbero interessarti

No more posts to show