Splatoon 2 ha ora un sistema anti cheat integrato per le partite online

Nintendo ha inserito finalmente un sistema per bloccare tutti i giocatori che usano i cheat nelle partite online di Splatoon 2.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

E’ finita la pacchia per chi usa i cheat

Nintendo ha inserito finalmente un sistema per bloccare tutti i giocatori che usano i cheat nelle partite online di Splatoon 2.

A dare la notizia è stato @OatmealDome, conosciuto per aver rivelato diversi dettagli su Splatoon 2, compresi contenuti e modelli mai usati nel gioco. L’ultima rivelazione, forse la più interessante, riguarda il nuovo sistema anti cheat di Nintendo creato appositamente per Splatoon 2, disponibile dalla versione 3.1.0.

In parole povere, il sistema riconosce se un giocatore sta usando delle mod online e “flagga” il profilo del giocatore. A partire dal giorno dopo, questo flag comporterà il ban permanente del cheater su tutti i server online di Splatoon 2, non permettendogli più di giocare con nessuno.

Insomma, Nintendo ci tiene a sottolineare che giocare a Splatoon 2 deve essere divertente per tutti e non solo per chi vince usando i trucchi.

Potrebbero interessarti

No more posts to show