Diablo III Eternal Collection: primi dettagli tecnici sulla versione Switch

Diablo III Eternal Collection è in arrivo su Nintendo Switch, e Blizzard ha reso disponibili le prime informazioni tecniche sulla versione ibrida.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Blizzard ha realizzato un ottimo porting

Diablo III Eternal Collection è in arrivo su Nintendo Switch, e Blizzard ha reso disponibili le prime informazioni tecniche sulla versione ibrida.

Blizzard ha rivelato ufficialmente la versione per Nintendo Switch di uno dei suoi titoli più amati, ovvero Diablo III Eternal Collection. Il celebre gioco farà il debutto questo autunno sulla console ibrida giapponese, e grazie alla stessa software house siamo venuti a conoscenza dei dettagli tecnici.

– La data di uscita è prevista provvisoriamente per questo autunno
– Immergiti subito nella modalità Avventura senza dover completare prima una partita della campagna
– Blizzard si aspetta che molte persone che acquistano il gioco su Switch diventino giocatori di Diablo 3 esperti che preferirebbero saltare la trama
– Supporterà pienamente la riproduzione offline, ad eccezione delle stagioni di Diablo 3
– Le stagioni offrono periodicamente ai giocatori un nuovo inizio, obiettivi e ricompense aggiuntive, oltre ad un’esperienza di livellamento competitiva su scala
– I personaggi stagionali saranno giocabili solo online
– Il gioco online sarà accessibile tramite il nuovo servizio a pagamento di Nintendo
– Il sistema di cloud saving eseguirà automaticamente il backup dei progressi effettuati offline in background una volta che Switch verrà connessa ad Internet, senza richiedere il lancio del gioco o qualsiasi altra azione manuale
– Se hai un salvataggio cloud di Diablo 3, sarai in grado di caricare il tuo profilo sulla Switch di un amico in modo da poter utilizzare i tuoi personaggi in riproduzione locale su un’unica console
– Non sarà possibile trasferire i tuoi progressi da PC o dalle versioni delle altre console esistenti del gioco
– 60 fotogrammi al secondo in tutto il gioco
– Risoluzione nativa 720p in modalità portatile
– Risoluzione a 960p quando collegata alla dock
– Nessuna differenza tra gioco portatile e docked a parte la risoluzione

Eurogamer ha cercato inoltre di capire se fosse possibile giocare in crossplay con le altre piattaforme, ottenendo questa risposta:

“Non è disponibile in questo momento. Non escluderei mai la possibilità, è qualcosa che stiamo esplorando, a cui siamo interessati. Ma al momento non è una caratteristica disponibile. “

Non sono mancate parole di elogio nei confronti di Nintendo:

“E ‘stato fantastico, e non è solo un complimento gratuito. Nintendo è uno sviluppatore in primo luogo, così come Blizzard … Per arrivare a capire come far nascere i nostri giochi, abbiamo dovuto nerdare, ed abbiamo molto amato le loro IP; è fantastico collaborare con altri sviluppatori del genere. Spero che sia l’inizio di un grande futuro tra Blizzard e Nintendo. “

Insomma, Blizzard promette un’esperienza completa per il suo Diablo 3 anche su Nintendo Switch. Siete pronti ad immergervi in quest’avventura?

Potrebbero interessarti

No more posts to show