L’abbonamento al Nintendo Switch Online potrebbe non essere necessario per giocare ai titoli free-to-play online

Ormai manca meno di un mese al lancio del servizio Nintendo Switch Online, tuttavia sembra che ci potrebbe essere qualche eccezione: i titoli free-to-play.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

I titoli come Paladins e Fortnite potrebbero essere giocati anche senza abbonamento online

Ormai manca meno di un mese al lancio del servizio a pagamento Nintendo Switch Online. L’abbonamento ci permetterà (oltre ad altri diversi vantaggi) di giocare online ai diversi titoli che lo prevedono, cosa fino ad oggi gratuita.

Tuttavia sembra che ci potrebbe essere qualche eccezione, i titoli free-to-play infatti potrebbero essere esentati dal servizio. Nonostante Nintendo non si sia ancora esplicitamente espressa sull’argomento, nell’eShop sui titoli che prevedono la necessità del servizio per giocare online compare questa dicitura:

“Per utilizzare i servizi online è necessario avere accesso a una connessione Internet wireless. Alcuni servizi online potrebbero non essere disponibili in tutti i Paesi. Dal lancio completo del servizio di abbonamento a Nintendo Switch Online nel 2018, il gioco online richiede un abbonamento a pagamento. “

Mentre nei seguenti titoli free-to-play la didascalia non compare:

Paladins
Fortnite
Pokémon Quest
Dawn of the Breakers
Fallout Shelter
Galak-Z: Variant S
Zaccaria Pinball
The Pinball Arcade
Kitten Squad
Pinball FX3

Ovviamente attendiamo ancora comunicati ufficiali da parte di Nintendo, ma questo è sicuramente un segno incoraggiante.

Potrebbero interessarti

No more posts to show