Pokémon GO a quota 1,8 miliardi di dollari al suo secondo anniversario

La celebre applicazione non smette di macinare numeri su numeri, conquistando le classifiche dei dispositivi Android e iOS.

Condividi l'articolo

Allenatori sempre in viaggio da ben due anni

Allo scoccare del secondo anniversario di Pokémon GO, Sensor Tower ha ben pensato di dare un’occhiata alla diffusione del gioco e agli introiti generati durante il suo arco vitale. La notizia più sorprendente è che dal giorno del lancio la celebre applicazione dedicata ai mostriciattoli tascabili ha toccato quota 1,8 miliardi di dollari di guadagni.

Ogni giorno i giocatori spendono in media 2 milioni; gran parte dei ricavi arriva dagli Stati Uniti e dal Giappone, rispettivamente il 34% e il 28%. Germania, Gran Bretagna e Taiwan sono “fermi” al 5%, 4% e al 3%. Google Play è la piattaforma più utilizzata, adoperata dal 58% degli utenti. Sull’Apple Store Pokémon GO è stata l’applicazione più remunerativa per 74 giorni consecutivi durante l’estate del 2016 e tutt’ora è tra le prime dieci applicazioni che genera più ricavi: nel solo mese di giugno ha totalizzato 70 milioni di dollari nel mondo.

Numeri da capogiro, che probabilmente aumenteranno con l’imminente uscita di Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee!.

Potrebbero interessarti