Pokémon GO a quota 1,8 miliardi di dollari al suo secondo anniversario

La celebre applicazione non smette di macinare numeri su numeri, conquistando le classifiche dei dispositivi Android e iOS.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Allenatori sempre in viaggio da ben due anni

Allo scoccare del secondo anniversario di Pokémon GO, Sensor Tower ha ben pensato di dare un’occhiata alla diffusione del gioco e agli introiti generati durante il suo arco vitale. La notizia più sorprendente è che dal giorno del lancio la celebre applicazione dedicata ai mostriciattoli tascabili ha toccato quota 1,8 miliardi di dollari di guadagni.

Ogni giorno i giocatori spendono in media 2 milioni; gran parte dei ricavi arriva dagli Stati Uniti e dal Giappone, rispettivamente il 34% e il 28%. Germania, Gran Bretagna e Taiwan sono “fermi” al 5%, 4% e al 3%. Google Play è la piattaforma più utilizzata, adoperata dal 58% degli utenti. Sull’Apple Store Pokémon GO è stata l’applicazione più remunerativa per 74 giorni consecutivi durante l’estate del 2016 e tutt’ora è tra le prime dieci applicazioni che genera più ricavi: nel solo mese di giugno ha totalizzato 70 milioni di dollari nel mondo.

Numeri da capogiro, che probabilmente aumenteranno con l’imminente uscita di Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee!.

Potrebbero interessarti

No more posts to show