Splatoon 2: le modalità di accesso a European Championship 2018-2019

Come accedere al torneo continentale, porta d’ingresso per il prossimo World Championship. Hai già un team? Lo stai cercando? Tutte le info sono qui.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Ci siamo lasciati qualche settimana fa con la vittoria del team nipponico GG BoyZ contro i tedeschi Backsquids durante lo Splatoon 2 World Championship che li ha incoronati come il team più forte del mondo dello shooter ad inchiostro di Nintendo. Una fase finale del torneo trasmessa in live all’interno di E3 2018 che ha mostrato quanto Nintendo stia puntando sull’aspetto competitivo delle sue produzioni. Non è quindi strano che abbia quasi subito annunciato il nuovo European Championship 2018-2019 che avrà luogo nel corso della primavera 2019. Come accaduto l’anno scorso sarà questa l’occasione per i team di tutti i Paesi europei partecipanti di puntare a rappresentare la propria nazione a questa competizione e aspirare a raggiungere il torneo mondiale del prossimo anno. Nintendo ha già annunciato che ulteriori informazioni verranno pubblicate prossimamente sui propri canali ufficiali.

Saranno 12 i team che parteciperanno quest’anno alla competizione continentale, uno per ognuna delle nazione coinvolte: Regno Unito & Irlanda, Francia, Germania, Spagna, Portogallo, Italia, Russia, Olanda, Belgio, Austria, Svizzera e Paesi nordici (Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia). Ci sarà di nuovo anche l’Italia che, dopo i risultati un po’ deludenti dello scorso anno, è pronta a mettere in campo di nuovo i suoi migliori team per competere con i Backsquids, detentori del titolo.

Come partecipare

Prima di raggiungere le vette del panorama competitivo di Splatoon 2 occorre partire dal basso e il primo passo è partecipare ai campionati nazionali. Grazie alla collaborazione tra ESL e ProGaming Italia è stato avviato il torneo italiano ufficiale denominato Go4Splatoon2 Italy che segue le regole del cosiddetto sistema svizzero. Il torneo ha turni settimanali ogni domenica con finali mensili a premi, terminerà a febbraio 2019 e permetterà a tutti i team di provare la scalata al titolo di campione italiano di Splatoon 2. Per scoprire altri dettagli è possibile consultare il regolamento completo.

I requisiti di ogni giocatore per partecipare al torneo nazionale sono quello di avere cittadinanza italiana (niente squadre multinazionali quindi) e in più bisogna essere iscritti al portale di ESL. Non esiste restrizione sull’età se non quella relativa al PEGI del gioco (PEGI 7). Successivamente è necessario creare o affiliarsi ad un team, anch’esso registrato su ESL, che può essere composto da minimo 4 giocatori e massimo 8.

Sei un giocatore solitario che ancora non ha trovato un team con il quale giocare? Non scoraggiarti perché su NintendOn abbiamo fondato il team ufficiale SquidOn che è sempre alla ricerca di nuovi giocatori, neofiti o esperti, per comporre la sua squadra. Per provare ad entrare nel team si può accedere al server Discord di NintendOn e contattare lo staff.

Se il torneo è già iniziato posso ancora iscrivermi?

Tra i tornei nazionali inseriti nel panorama europeo, quello italiano è stato il primo a partire e già da Maggio i primi team stanno già sfidandosi per competere per il primato in classifica. Ma è ancora possibile iscriversi e partecipare poiché ci sono ancora tanti punti a disposizione e giocando con costanza tutte le settimane raggiungere la vetta potrebbe diventare un traguardo possibile.

A Marzo 2019, quando la cup sarà finita verranno decretati i vincitori che avranno accesso allo Splatoon 2 European Championship 2018-2019 che permetterà di selezionare il team campione europeo che competerà per il World Championship. Sul tetto del mondo degli Inkling potrebbe esserci il tuo team. Che aspetti? Prepara le armi e dai fondo al tuo inchiostro.

Potrebbero interessarti

No more posts to show