SPUND! – Il producer di Splatoon 2 rivela che la dieta degli inkling prevede anche i Calamari

Hisashi Nogami, director di Splatoon 2, ha confermato una realtà paradossale: gli inkling potrebbero mangiare un particolare tipo di pesce.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

La domanda sorge spontanea, si tratta di cannibalismo?

Hisashi Nogami, producer di Splatoon 2, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla controversia sulla dieta che gli inkling svolgono nel gioco.

Stando a quanto rivelato da Nogami, i protagonisti del titolo si nutrirebbero di verdure, pane, carni di volatili, pesci, e tra questi, rientrerebbero anche i calamari, come potete trovare dalle seguenti parole:

Gli Inkling di quel mondo sono una forma evoluta dei calamari nel nostro mondo. Fattori come la catena alimentare esistono anche li. Dunque è possibile sicuramente che un Inkling possa potenzialmente mangiare dei calamari. Da quello che ho capito, anche i salmoni del nostro mondo mangiano i calamari quando ne hanno l’opportunità. Dunque come stanno realmente le cose nella catena alimentare nel mondo di Splatoon, le lasciamo all’immaginazione.

Potrebbero interessarti

No more posts to show