Dragon Ball FighterZ, annunciata la data d’uscita giapponese insieme ai bonus e le caratteristiche esclusive

In Giappone l'atteso Dragon Ball FighterZ arriverà nel mese di settembre, insieme ad alcuni bonus e delle feature esclusive per Nintendo Switch.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Attendiamo informazioni anche per l’Occidente!

Uno degli annunci più importanti dell’E3 2018 di Nintendo è stato l’arrivo di Dragon Ball FighterZ su Nintendo Switch, seppur non gli sia stato dedicato molto spazio.

Fino a questo momento non avevamo una data d’uscita, ma oggi è stato annunciato che il picchiaduro arriverà in Giappone il 27 settembre, insieme ad alcuni bonus e feature esclusive.

Tra queste troviamo il controllo “Extreme” semplificato, che grazie alla pressione di L + R permette di eseguire attacchi speciali: ad esempio, premere i due pulsanti più l’attacco pesante scatenerà un attacco di meteore.

Inoltre Dragon Ball FighterZ per Switch supporterà il gioco con un Joy-Con singolo, e si potranno sbloccare in game Goku e Vegeta Super Sayan Blue più facilmente.

I bonus esclusivi

Per quanto riguarda il solo Giappone, ma speriamo che accada qualcosa di simile anche per noi, il gioco verrà venduto insieme ad un codice download per riscattare Dragon Ball Z: Super Butouden per SNES, oltre ad una carta Super Rara per Dragon Ball Heroes, gioco arcade disponibile solo nel Sol Levante.

Al momento non abbiamo informazioni per l’Occidente, non ci resta che attendere notizie ufficiali.

Potrebbero interessarti

No more posts to show