FIFA 19, il producer parla dei miglioramenti fatti nella versione Nintendo Switch

Andrei Lazarescu, producer della serie, ha parlato di FIFA 19 per Nintendo Switch e dei miglioramenti su cui il team ha voluto puntare.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

EA sembra aver preso la giusta direzione

FIFA 19 è stato annunciato e, così come quello dello scorso anno, anche questo nuovo titolo arriverà su Nintendo Switch.

Finalmente avremo anche il gioco online con gli amici, grave mancanza di FIFA 18, ma sembra che questo non sia l’unico miglioramento su cui ha voluto puntare il team di sviluppo. Il producer Andrei Lazarescu ha infatti parlato dell’impegno e la volontà di EA di fare piccoli ma costanti miglioramenti in ogni reparto, dalle modalità, al gameplay alla grafica, rendendo l’esperienza su Nintendo Switch sempre più completa:

Non abbiamo mai pensato di migliorare solo un aspetto in FIFA 18. Quindi abbiamo pensato a tutte le cose che gli utenti volevano, come il gioco online con gli amici, e le abbiamo inserite.

Ma abbiamo fatto molti miglioramenti anche in termini di gameplay, c’è anche la licenza della Champions League e tanti altri aggiornamenti.

A questo punto l’intervistatore ha chiesto se sarà presente anche la modalità Il Viaggio, assente in FIFA 18 per Nintendo Switch:

Chissà? Forse, per quanto riguarda lo scorso anno lo abbiamo escluso intenzionalmente perché ci siamo concentrati solo sul creare un motore grafico efficiente che andasse a 60fps.

Probabilmente c’erano alcune lacune nel nostro motore personalizzato, così come c’erano inizialmente con il Frostbite, ma ogni anno oltre ad aggiungere nuove funzioni cerchiamo sempre di costruire un motore grafico migliore.

Con quello di Nintendo Switch ci stiamo riuscendo, alla fine siamo solo al secondo anno dopotutto…

Sembra che EA si stia davvero impegnando per rendere FIFA 19 valido anche su Nintendo Switch; la risposta su Il Viaggio è stata un po’ evasiva, ma forse potremmo avere una bella sorpresa.

Potrebbero interessarti

No more posts to show